Home / Shopping Online / Michael Kors: il lusso accessibile e innovativo
michael-kors

Michael Kors: il lusso accessibile e innovativo

Evoluzione è la parola chiave che caratterizza il mondo di Michael Kors; lui non parla esattamente di rivoluzione nelle sue creazioni, ma di come sia importante seguire la vita delle persone e creare qualcosa, nella moda intesa in senso largo, che possa in qualche modo facilitare lo svolgimento di ogni azione quotidiana.

Aveva solo 5 anni quando disegnò il primo abito, ed era per il secondo matrimonio della madre (una super ex modella); era adolescente quando cominciò la sua carriera imprenditoriale vendendo le sue creazioni nel garage di casa. Nel 1981 la sua linea di moda di abbigliamento femminile prende forma, ma è nel 1997 che lo stilista lancia il suo pret-a-porter maschile. La sua carica di direttore artistico prende vita con Celine e il “fidanzamento” con la casa di moda dura fino al 2003, anno dopo il quale Kors decide finalmente di dedicarsi completamente al proprio mercato.

La sua casa di moda cresce acquisendo in pochi anni grande prestigio, e nei primi anni del 2000 vengono infatti aperti i primi negozi a New York e Tokyo. I fatturati di Kors raggiungono risultati altissimi in poco tempo, facendolo diventare uno dei massimi esperti del settore della moda. In Italia anche si fa conoscere e amare a tal punto che diventa uno dei brand di moda più apprezzati e desiderati.

Lui nomina il suo marchio come uno di “lusso accessibile” poiché la sua ispirazione sono proprio le persone comuni; chiaramente il suo prestigio e più facilmente indossabile dalle star del cinema e dello show, ma è anche un marchio che può essere acquistabile da persone comuni magari risparmiando per un po’.

Indossa Michael Kors: il tuo lusso accessibile

Lo stilista americano dalla forte carica positiva e risolutiva, trova il suo massimo punto di espressione proprio nella definizione dei dettagli che rendono le sue creazioni di borse, scarpe, orologi uomo, orologi donna e abiti molto ricercate.

Indossare Michael Kors vuol dire propendere per uno stile classico e innovativo ma mai scontato, e soprattutto essere in grado di concepire la tecnologia come uno dei benefit primari per una migliore gestione del tempo.

La donna Michael Kors si ispira a uno stile Italiano curato e chic, e anche capace di essere sempre perfettamente presentabile in ogni occasione.
Dal 2013 il celebre stilista statunitense collabora insieme al World food Program donando il ricavato delle sue creazioni stilistiche per combattere la fame nel mondo.

lusso-accessibileKate Hudson, rinomata attrice e cantante statunitense, collabora con l’iniziativa Bradshaw 100 ( 1 orologio, 100 pasti). L’orologio da donna che l’attrice mostra in una foto è un bellissimo accessorio gioiello dorato con cassa grande, di facile lettura e dotato di cronografo.

Gli orologi uomo e donna Michael Kors sono tutti accomunati da un forte interesse per la modernità e la tecnologia innovativa, sono stati pensati per coloro che amano unire moda e praticità.
Le varie sfumature di oro ( bianco, rosa, giallo) e di colori come l’argento sono predominanti nella scelta stilistica del settore orologi Michael Kors.

La moda secondo Michael Kors

Concettualmente lo stilista basa la sua linea creativa sull’osservazione che la moda subisce una continua evoluzione grazie alla quale non esiste un momento giusto per indossare un capo piuttosto che un altro e che ogni ruolo espresso precedentemente anche grazie all’outfit oggi non è più così vincolato.
I capi d’abbigliamento e le scarpe che prima venivano indossati esclusivamente in inverno come ad esempio gli stivali, oggi vengono portati anche in estate.
La filosofia della casa di moda è quello di cavalcare il cambiamento, e quindi di riuscire a comprendere prima ancora che venga espresso, il desiderio dei possibili clienti.

Cosa non deve mai mancare nel look di una donna secondo Michael Kors?

Lo stilista statunitense in un’intervista afferma che i cinque articoli che non devono mai mancare nell’armadio di una donna sono: un abito a tubino nero, un jeans attillato, un orologio con cassa grande che è sempre di tendenza, un pull di cashmere e degli occhiali con montatura aviator.
Il valore primario che però ogni donna deve assolutamente possedere è la sicurezza in sé stessa, non ci sarà mai nessun “abito” migliore di questo. Come dare torto al creatore dello stile Kors tanto amato anche dalla bella Kate Middelton?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *